I Chicago Blackhawks hanno scambiato Alex DeBrincat e Kirby Dach nel draft

Per la prima volta in assoluto, il direttore generale dei Chicago Blackhawks Kyle Davidson si divertirà sicuramente a stare sul palco.

Dopo una serie vertiginosa di mosse durante il draft day, giovedì sera si è avvicinato al microfono tre volte al Bell Center di Montreal per annunciare la selezione di tre nuovi Hawks: le guardie Kevin Korchinski e Sam Rinzel e l’attaccante Frank Nazar.

E gli Hawks hanno iniziato la giornata senza scelte al primo turno.

Davidson ha attirato l’attenzione nei circoli NHL con il suo atto da rookie.

Ma nel perseguire questa impresa, giovedì gli Hawks hanno ceduto l’ala All-Star Alex DeBrincat agli Ottawa Senators per i numeri 7 e 39 quest’anno e un terzo giocatore nel 2024.

In un altro storditore del New Day, gli Hawks hanno inviato Kirby Dach ai Montreal Canadiens con la 13a e la 66a scelta, mentre gli Habs hanno inviato il difensore Aleksandr Romanov ai New York Islanders con la 13a scelta.

Gli Hawks hanno selezionato Korchinski, un difensore di 6 piedi-2 e 185 libbre dei Seattle Thunderbirds della WHL, settimo assoluto. NHL Central Scouting lo definisce “un difensore offensivo di alta classe che è altamente qualificato e può creare opportunità da gol in tutte le situazioni. Perfetto per il gioco di potere.

“Abbiamo sicuramente il nostro ragazzo”, ha detto Davidson durante la trasmissione. “Questa era una delle cose principali che volevamo fare oggi era prendere Kevin Korchinski e noi lo abbiamo preso.

“Il mix di taglie, il pattinaggio, l’intero pacchetto, siamo stati davvero venduti. Siamo solo estasiati”.

Per quanto gli Hawks si siano divertiti su Korczynski, hanno sicuramente soddisfatto il loro bisogno di velocità con il giusto contrasto Nazar.

Il Central Scouting afferma di essere un “eccellente pattinatore che può generare velocità rapidamente, gestisce molto bene il gioco e può creare occasioni al volo. Una minaccia da gol consistente che si muove bene lateralmente mentre trasporta il disco ed è difficile da contenere.

“Oh mio Dio, è irreale”, ha detto Nazar a Emily Kaplan di ESPN. “È come se stessi sognando e non ti svegliassi. Continua e basta”.

Alla fine della serata, gli Hawks hanno preso la 25a scelta assoluta dai Toronto Maple Leafs.

In cambio, hanno aiutato i Leafs a liberare spazio dal tetto assumendo lo stipendio del portiere veterano Petr Mrázek ($ 3,8 milioni nel 2023-24) e inviando una scelta del secondo turno insieme ad esso (38).

Rinzel, un altro grande blueliner a 6-4 e 177 libbre, gioca come Alex Pietrangelo di Las Vegas, secondo Central Scouting.

Secondo il suo rapporto di scouting, è un “pattinatore di fascia alta per la sua taglia con un passo fluido e un’ottima mobilità”. “Ottimo primo passaggio con una buona visione per trovare compagni di squadra aperti.” … Difende con un bastone buono e forte.”

Alla domanda sull’adesione alla ricostruzione, Rinzel ha detto durante la trasmissione: “Penso che sarà una buona opportunità per me e per molti giocatori di avere un impatto”.

Anche gli Hawks sono entrati in offseason senza un portiere e ora Mrazek e Kevin Lankinen non hanno ancora firmato.

Ma questo giorno riguardava il futuro a lungo termine, non la prossima stagione.

Gli Hawks hanno avuto il piacere di raccogliere due delle loro tre scelte del primo round della lotteria, ma ha avuto un prezzo.

“Sono buoni giocatori”, ha detto Davidson di DeBrincat e Dach. DeBrincat è un po’ più affermato nella sua carriera ed è un giocatore molto produttivo, ma sai una cosa, abbiamo bisogno di risorse per la nostra ricostruzione, abbiamo bisogno di risorse giovani e dobbiamo costruire quella base di prospettive. Abbiamo pensato che fosse il modo migliore, abbiamo il nostro processo e ci atteniamo ad esso, e siamo felici di come stanno andando le cose oggi.

Dach ha segnato 9 gol e 17 assist in 70 partite con gli Hawks la scorsa stagione, ma il centro non è ancora all’altezza delle aspettative per la scelta del terzo turno nel 2019.

Tutto ciò che DeBrincat e Dach portano sul ghiaccio ha superato il desiderio degli Hawks di assemblare una scuderia e le prospettive per la loro ricostruzione lunga anni.

Gli Hawks hanno concluso un capitolo della corsa di cinque stagioni di DeBrincato che lo ha visto nel 2016. la scelta del secondo turno è diventata il capocannoniere e successore di Patrick Kane.

Secondo quanto riferito, Davidson ha rifiutato diverse offerte per DeBrincat, che ha segnato 41 gol la scorsa stagione, prima di ottenere il ricercato affare wow che sarà la base di una ricostruzione lunga anni.

“Ringraziamo Alex per la sua instancabile dedizione all’organizzazione dei Blackhawks nelle ultime cinque stagioni e gli auguriamo il meglio a Ottawa”, ha detto Davidson in una dichiarazione del team. “Scambiare un giocatore del calibro di Alex è stata una decisione incredibilmente difficile. Riteniamo che questa mossa porterà al futuro successo dei Blackhawks offrendoci ulteriore flessibilità e talento futuro. Assicurandoci questa prima scelta del primo round stasera e un’ulteriore scelta del secondo round domani, possiamo rafforzare la nostra base di potenziali clienti con giocatori di prim’ordine che si spera cambieranno il gioco negli anni a venire.

DeBrincat ha segnato 160 gol e 147 assist in 368 partite per gli Hawks. La scorsa stagione, è diventato un All-Star per la prima volta nella sua carriera.

A quanto pare, non è stato un tiro L’affare di Brandon Hagel è arrivato – due scelte condizionali al primo turno e due potenziali clienti dal Tampa Bay Lightning, ma Davidson ha lavorato furiosamente per ottenere un primo turno nel draft di quest’anno.

Diversi fattori hanno aperto la strada al commercio di DeBrincat.

Seth Jones viene scambiato a luglio, eseguito dal predecessore di Davidson, Stan Bowman, ha richiesto agli Hawks di inviare la loro scelta del primo round ai Columbus Blue Jackets quest’anno. Da quando Davidson ha sostituito Bowman alla fine di ottobre, si è pentito di aver perso quella scelta, specialmente ora che ha iniziato una ricostruzione.

E dopo aver deciso di premere il pulsante di ripristino del franchise, gli Hawks hanno esteso la loro corsa alla contesa della Stanley Cup.

Un’altra attenuante: gli Hawks dovevano trovare un partner commerciale che non solo avesse le risorse che desideravano, ma anche lo spazio per ospitare DeBrincat ora e in futuro.

Anche con DeBrincat a 24 anni, gli Hawks potrebbero rischiare di vederlo diventare il suo prima che tornino ad essere competitivi. Inoltre, gli Hawks hanno detto che vogliono stare attenti con le loro spese e un’offerta decente per DeBrincat costerebbe loro $ 9 milioni.

Gli Hawks stanno anche cercando di acquisire scelte e prospettive, quindi il trading di DeBrincat aveva due obiettivi: aggiungere altre due scelte nei primi due round quest’anno e, senza la loro ala più dinamica oltre a Kane, consolidare Connor. Lotterie della barba 2023

Il direttore dello scouting amatoriale ha descritto Bedard come un talento “generazionale”, insieme a Matvei Michkov e Adam Fantilli, dando agli Hawks tre possibilità di un giocatore in franchising se perdono abbastanza partite per entrare tra i primi tre della lotteria.

Ma questa potrebbe essere una piccola consolazione, almeno inizialmente, per i fan di Hawks che hanno abbracciato DeBrincat come il futuro del franchise.

La domanda è: i resi valgono il costo?

Parte dell’impegno di Davidson era quello di riempire il titolo con più scelte e/o potenziali clienti, quindi la missione è stata compiuta lì.

Gli Hawks hanno due scelte al primo turno (una tra le prime 10) e due scelte al secondo turno nel 2023. e due scelte del primo turno (una, la top 10) e due scelte del terzo turno nel 2024.

Chicago Tribune Sport

Chicago Tribune Sport

Giorni di lavoro

Una newsletter sportiva quotidiana consegnata nella tua casella di posta durante i tuoi spostamenti mattutini.

Se gli Hawks non fanno altre mosse, potrebbero finire con 19 scelte nei primi tre round nelle prossime tre stagioni.

Gli Hawks hanno iniziato questa rivoluzione con Korchinski, che ha paragonato la guardia dei Vegas Golden Knights Shea Theodore.

Korczynski controlla alcune scatole per gli Hawks. Ha dimensioni, rapidità, può accelerare e gestire il gioco di potenza, ma è comunque considerato un forte difensore. È arrivato terzo nella WHL negli assist (61) e al secondo posto tra i difensori con 65 punti in 67 partite, di cui quattro gol.

Gli Hawks hanno molti giovani difensori tra Chicago e Rockford in competizione per il ghiaccio, ma il direttore dello scouting amatoriale Mike Doneghey ha lasciato intendere la scorsa settimana che gli Hawks non rinunceranno a un blueliner con abilità offensive per soddisfare l’altro principale bisogno degli Hawks: i centri.

“Se i tuoi difensori possono pattinare velocemente, possono prendere rapidamente i dischi e spostarli in avanti che sono (idealmente) anche veloci”, ha detto Doneghey al Tribune. “Se sei un difensore che pattina veloce, puoi togliere tempo e spazio (dagli avversari) nella zona neutra e fermare la corsa prima ancora che entri in zona.

Nazar, un 5-10, 175 libbre originario di Detroit, ha segnato 28 gol e 42 assist in 56 partite per il programma di sviluppo della squadra nazionale under 18 di USA Hockey.

Il Central Scouting gli dà un punteggio elevato per il QI dell’hockey e lo confronta con l’attaccante dei Calgary Flames Johnny Gaudreau.

Leave a Comment