Guarda Rock i tricipiti il ​​giornata del braccia insieme dip ponderati

Dwayne “The Rock” Johnson spesso si riferisce al voler essere il “lavoratore più duro nella stanza” – e quando si tratta della sua formazione, ci mette sicuramente tempo e fatica. Sa però anche allenarsi in modo efficace, ottenendo il massimo da ogni esercizio e non per forza trascorrendo infinite ore in palestra, come dimostra l’ultima clip che ha condiviso su Instagram.

“Sabato notte. Brucia l’olio di mezzanotte”, ha scritto nella didascalia. “Il chip su questa spalla non va mai via.”

Nel video, si vede Johnson eseguire un tuffo del tricipite con due massicce catene drappeggiate sulle sue spalle. Dopo il primo set, lascia cadere una delle catene sul pavimento e continua, quindi scrolla di dosso la seconda catena per più ripetizioni senza aggiungere resistenza. Iniziando i tuffi con il carico massimo e riducendolo nel tempo, Johnson riduce al minimo la gamma di movimento, permettendo a se stesso di continuare a eseguire ripetizioni con una forma decente per ottenere il massimo dall’allenamento.

Noterai che durante quelle ultime ripetizioni, Johnson va in prima posizione e si concentra sulla seconda metà della ripetizione, enfatizzando la parte inferiore del movimento e massimizza la tensione muscolare e il tempo di contrazione eccentrica.

Questo è il metodo utilizzato dall’attore per la maggior parte dei suoi sollevamenti, usando pesi più leggeri e aumentando il volume rallentando le ripetizioni per controllare davvero quel movimento negativo. E considerando gli epici profitti che ha realizzato durante le riprese per la DC Adamo Nerosembra davvero che allenarsi in modo più intelligente, non solo più duro, ripaghi.

Questo contenuto è importato da Instagram. Potresti riuscire a trovare lo stesso contenuto in un formato diverso oppure puoi trovare maggiori informazioni sul loro sito web.

Questo contenuto è creato e gestito da una terza parte e viene importato in questa pagina per consentire agli utenti di inviare la propria e-mail. indirizzi postali. Maggiori informazioni su questo e contenuti simili sono disponibili su piano.io

Leave a Comment