Erik Adams abbraccia la papilla a causa di Azsia Johnson all’epoca di la festicciola

Il sindaco Eric Adams ha abbracciato una madre in lutto giovedì sera durante una veglia nell’Upper East Side dopo che sua figlia è stata colpita da colpi di arma da fuoco mentre spingeva il suo bambino di 3 mesi in un passeggino.

Adams ha parlato con una devastata Lisa Desort persone in lutto raccolte sulla scena La sparatoria di mercoledì sera che è costata la vita alla ventenne Azsia Johnson.

Il sindaco potrebbe essere visto abbracciare Desort prima che la coppia si rivolgesse alla folla a lume di candela di persone in lutto.

Il sindaco Eric Adams ha parlato con una Lisa Desort in lutto durante una veglia per la figlia uccisa, Azsia Johnson, nell'Upper East Side giovedì sera.
Il sindaco Eric Adams ha parlato con una Lisa Desort in lutto durante una veglia per la figlia uccisa, Azsia Johnson, nell’Upper East Side giovedì sera.
Paolo Martinka
Adams abbraccia la madre della vittima
Il sindaco ha abbracciato la madre emotiva della vittima mentre i due si rivolgevano alle persone in lutto a lume di candela.
Paolo Martinka
Asia Johnson
Azsia Johnson, 20 anni, è stata colpita da colpi di arma da fuoco mercoledì prima delle 20:30 mentre camminava con la sua bambina in un passeggino vicino all’angolo tra Lexington Avenue e la East 95th Street.

Ad un certo punto, Adams è stato visto confortare la nipote di 7 anni in lacrime di Johnson, che indossava un vestito regalatole dalla zia assassinata.

Johnson è stato ucciso mercoledì prima delle 20:30 camminava con la sua ragazza in un passeggino vicino all’angolo tra Lexington Avenue e East 95th Street.

Secondo quanto riferito da The Post giovedì, fonti delle forze dell’ordine e della famiglia avrebbero subito abusi da parte del padre del bambino in passato e l’uomo è stato ricercato dalla polizia per essere interrogato dopo la sparatoria.

Fonti hanno affermato che l’omicidio in stile esecuzione di Johnson era di natura “domestica”. Una fonte di alto livello della polizia ha detto a The Post che “è stata presa di mira … È stato un colpo alla testa a distanza ravvicinata e ci sono state ustioni da polvere”.

Durante la veglia, un Desort addolorato ha chiesto che la città e la polizia prendessero più sul serio i casi di violenza domestica.

“[I]Non sono le pistole, sono le persone che sparano con le pistole”, ha detto, aggiungendo che Adams sta facendo il possibile per combattere il crimine nella Grande Mela.

“Stiamo parlando di gravi violenze domestiche[ly].

Eric Adams conforta la nipote di 7 anni della vittima
Adams ha confortato la nipote piangente di Johnson di 7 anni durante la veglia di giovedì sera.
Paolo Martinka
La nipote della vittima tiene una candela durante la veglia
La nipote di 7 anni della vittima indossava un vestito regalatole dalla zia assassinata.
Paolo Martinka
La madre devastata di Johnson ha detto a coloro che si sono radunati alla veglia di sua figlia che la città e la polizia devono prendere più sul serio i casi di violenza domestica.
La madre devastata di Johnson ha detto a coloro che si sono radunati alla veglia di sua figlia che la città e la polizia devono prendere più sul serio i casi di violenza domestica.
Paolo Martinka

Adams ha detto che l’ultima sparatoria è stata personale perché aveva precedentemente lavorato con Desort quando lei era un EMT in città e lui era un ufficiale della polizia di New York.

“Colpisce così vicino a casa”, ha detto Adams.

Nessun arresto era stato effettuato venerdì mattina.

Leave a Comment