Egli immoralità dei messaggi per mezzo di cancellati dai segreti e le indagini penali su per mezzo di quello stesso hanno fenomeno giorno

I servizi segreti degli Stati Uniti sono molto simili agli impianti idraulici interni: ci pensi solo quando hai un problema. Sebbene l’agenzia federale delle forze dell’ordine indaghi su crimini finanziari come la contraffazione, è meglio conosciuta per il suo ruolo nella protezione dei membri del ramo esecutivo, come il presidente e il vicepresidente, e le loro famiglie.

In questi ruoli, fanno spesso parte dello sfondo. Si tratta di persone in abito scuro e cuffie che sono sempre molto vicine al presidente, ma idealmente appena fuori dall’inquadratura. Quando vengono a fuoco, è un segno che è successo qualcosa. E ultimamente le cose sono andate molto male per i Servizi Segreti, perché il 6 gennaio. Gli sms inviati dagli agenti durante l’attacco al Campidoglio sembrano essere stati cancellati.

La scorsa settimana l’ispettore generale del Dipartimento per la sicurezza interna, che fa capo ai servizi segreti ha inviato una lettera al Congresso li informò che il 6 gennaio e i messaggi di testo precedentemente inviati dagli agenti sono stati eliminati. Un portavoce dei servizi segreti ha affermato che faceva parte di una “migrazione dei sistemi” pianificata da tempo, ma ora le eliminazioni avviato un’indagine penale dopo che gli investigatori sono stati in grado di trovare un solo messaggio di testo rilevante da due dozzine di agenti che erano stati citati in giudizio dal Congresso.

Seguirono altri guai ha riferito il Washington Post. che l’ispettore generale del VSD sapeva dei messaggi cancellati da febbraio, ma non ha detto nulla.

Ciò ha spinto a affermazione generale mercoledì dalle Rep. Bennie Thompson (D-MS) e Liz Cheney (R-WY), House Jan. 6. presidenti e vicepresidenti del comitato:

Siamo preoccupati per una mossa del sistema che ha portato alla cancellazione dei dati dei cellulari dei servizi segreti. Il processo di spostamento del sistema dei servizi segreti statunitensi è iniziato nel 2021. il 27 gennaio, appena tre settimane dopo l’attacco al Campidoglio in cui il vicepresidente degli Stati Uniti, mentre era sotto la protezione dei servizi segreti, si trovava a pochi passi da una folla violenta che gli dava la caccia. Quattro comitati della Camera avevano già cercato questi documenti critici dal Dipartimento per la sicurezza interna prima che i documenti andassero apparentemente persi. Inoltre, la procedura per la conservazione dei contenuti prima di questa eliminazione sembra non essere coerente con i requisiti federali di conservazione dei documenti e può costituire una violazione del Federal Records Act.

I messaggi di testo sono diventati sempre più importanti dopo la testimonianza di un ex aiutante della Casa Bianca Cassidy Hutchinsonche ha raccontato la scena sconvolgente in cui l’ex presidente Donald Trump ha tentato di prendere il controllo di un veicolo dei servizi segreti che il 6 gennaio si unirebbe alla folla al Campidoglio. Hutchinson ha raccontato la storia raccontatale da Tony Ornato, un uomo bianco di prim’ordine. Aiutante domestico per i dettagli dei servizi segreti e Bobby Engel, capo dei dettagli di sicurezza di Trump.

Come ha raccontato Hutchinson durante un’udienza pubblica a giugno, Trump si è infuriato quando gli agenti hanno cercato di riportarlo alla Casa Bianca invece che al Campidoglio. “Sono il vero presidente, portami al Campidoglio ora”, avrebbe urlato Trump prima di mettersi al volante di un’auto dei servizi segreti. Poi “è caduto in [the] clavicola” da un agente che cerca di sottometterlo, ha detto Hutchinson.

Subito dopo la sua testimonianza, agenti anonimi dei servizi segreti hanno detto a diversi media che Ornato ed Engel erano disposti a negare che fosse successo, ma nessuno dei due lo avrebbe giurato. All’udienza di giovedì, il comitato ha affermato che altre fonti anonime hanno corroborato le parole di Hutchinson.

La visibilità dei messaggi di testo degli agenti confermerebbe quanto accaduto e confermerebbe ulteriormente l’intenzione di Trump di unirsi alla folla in Campidoglio per fermare le elezioni del 2020. conferma delle elezioni presidenziali. Potrebbero anche fornire maggiori informazioni su ciò che Trump stava facendo durante l’attacco. Comitato fissato alla riunione di giovedì che Trump ha trascorso gran parte del suo tempo sull’attacco guardando Fox News e facendo pressioni sui senatori per sostenere il suo sforzo di abrogazione del 2020. elezioni.

Inoltre, sono stati in grado di spiegare cosa stava succedendo quel giorno intorno al vicepresidente Mike Pence. L’udienza di giovedì prevedeva registrazioni audio di agenti dei servizi segreti al Campidoglio preoccupati che Pence potesse non essere in grado di mettersi in salvo in Campidoglio, e un funzionario della sicurezza ha testimoniato in condizione di anonimato che i membri di Pence erano così preoccupati da chiamare i membri della famiglia. saluta se non sopravvivi.

Più tardi, quando Pence è fuggito, ha rifiutato le suppliche degli agenti di salire in macchina perché non si fidava che se ne andassero e lo evacuassero dal Campidoglio. Pence, che sentiva che era importante per il paese portare a termine il compito che il Congresso aveva iniziato quel giorno, non voleva ostacolare la certificazione delle elezioni se non poteva tornare al Campidoglio quella notte, come Carol Leonnig e Philip del Washington Post. Rucker ha riportato nel suo libro Solo io posso aggiustarlo. Penny ha detto Tim Giebels, il suo responsabile dei dettagli, “Non salgo in macchina, Tim. Ti credo, Tim, ma tu non guidi una macchina. Se salgo su quel veicolo, voi ragazzi decollerete. Non salgo in macchina”.

Allo stesso tempo, Ornato disse a Keith Kellogg, consigliere per la sicurezza nazionale di Pence, che c’erano piani per trasferire il vicepresidente alla base dell’aeronautica di Andrews. Kellogg ha risposto: secondo l’ufficio postale, “Non puoi farlo, Tony. Lascialo dov’è. Ha un lavoro. ti conosco troppo bene Lo porterai in Alaska se ne avrai la possibilità. Non farlo”.

I messaggi di testo mancanti potrebbero rivelare di più su questo, ma non è chiaro se li vedremo mai. Servizio segreto dice improbabile possono essere recuperati. Tuttavia, un’indagine penale potrebbe rivelare di più su chi li ha cancellati e perché.

Nel frattempo, il membro del comitato Rep. Zoe Lofgren (D-CA) detto ai giornalisti Giovedì sera che Ornato ed Engel hanno trattenuto avvocati privati.

Leave a Comment