Condoleezza Rice si unisce al novello partito su particolarità dei Broncos

Condoleezza Rice, l’ex segretario di stato statunitense che in passato è stata collegata a vari potenziali ruoli nella NFL, si unisce al nuovo gruppo di proprietà dei Denver Broncos guidato dall’erede di Walmart Rob Walton. annunciati i nuovi proprietari Lunedi.

“Siamo lieti di dare il benvenuto all’ex Segretario di Stato Condoleezza Rice nel nostro gruppo di proprietà”, ha detto Walton in una dichiarazione rilasciata dai Broncos. “Un funzionario pubblico molto rispettato, abile accademico e leader degli affari, il segretario Rice è ben noto come un appassionato di calcio appassionato e competente che ha lavorato per rendere lo sport più forte e migliore”.

Rice, 67 anni, è direttore della Hoover Institution presso la Stanford University. In precedenza è stata menzionata come candidata a commissario della NFL e una volta era collegata al lavoro di capo allenatore dei Cleveland Browns, suscitando la speculazione sul fatto che lei e la squadra fossero state rapidamente licenziate. È stata anche membro inaugurale del comitato di selezione dei playoff del College Football.

“La sua esperienza unica e il suo giudizio straordinario saranno di grande beneficio per il nostro gruppo e l’organizzazione dei Broncos”, ha detto Walton.

L’importo del suo investimento nel franchising non è stato rivelato.

“Sono onorato di far parte di questo gruppo di proprietà”, ha affermato la Rice in una dichiarazione rilasciata dalla Hoover Institution. “Il calcio è stato parte integrante della mia vita dal momento in cui mi è stato presentato e sono felice di esserci”. oggi fa parte dell’organizzazione Broncos. Ho trascorso la maggior parte della mia giovinezza a Denver, quindi essere in grado di combinare il mio amore per il gioco con il mio amore per questa grande città e squadra è l’avventura di una vita e una grande opportunità.

Rice è diventata la prima donna di colore a ricoprire il ruolo di segretaria di stato quando è stata eletta nel 2005. ha sostituito Colin Powell a gennaio. Ha lavorato fino al 2009. mese di gennaio.

Il gruppo guidato dall’erede di Walmart Rob Walton accetta di acquistare Broncos per $ 4,65 miliardi

Il gruppo Walton ha accettato di acquisire i Broncos a giugno. dal Pat Bowlen Trust per $ 4,65 miliardi, secondo una persona che ha familiarità con l’accordo di vendita. L’accordo è ancora soggetto all’approvazione finale da parte di altri proprietari di squadre della NFL.

Quando l’accordo si è concluso, Walton ha annunciato che Mellody Hobson, CEO di Ariel Investments, aveva accettato di unirsi al suo gruppo di proprietà. Hobson, che è Black, è anche presidente di Starbucks Corporation e direttore di JPMorgan Chase.

proprietari della NFL ha approvato la delibera a marzo convalida della diversità di proprietà in franchising.

Leave a Comment