Celsius Rete televisiva privata avvia la riordinamento per concludere consolidare il business e alzarsi il bravura per concludere tutte le parti interessate

HOBOKEN, NJ–(). Al fine di attuare la ristrutturazione, la Società e alcune delle sue controllate hanno presentato istanze volontarie di riorganizzazione ai sensi del Capitolo 11 del Codice fallimentare degli Stati Uniti presso il tribunale fallimentare degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York (il “Tribunale”).

I membri del Comitato Speciale del Consiglio di Amministrazione hanno dichiarato:La dichiarazione di oggi segue la decisione difficile ma necessaria di Celsius del mese scorso di sospendere prelievi, scambi e trasferimenti sulla sua piattaforma per stabilizzare l’attività e proteggere i clienti. Senza la pausa, l’accelerazione del prelievo avrebbe consentito ad alcuni clienti, coloro che hanno agito, di pagare per intero, mentre altri avrebbero dovuto attendere che Celsius raccogliesse valore da distribuzioni di asset illiquidi o a lungo termine prima di ricevere un recupero”.

Questa è la decisione giusta per la nostra comunità e la nostra azienda”, ha affermato Alex Mashinsky, co-fondatore e CEO di Celsius. “Abbiamo un team forte ed esperto per guidare Celsi attraverso questo processo. Sono fiducioso che quando guarderemo indietro alla storia di Celsius, vedremo questo come un momento decisivo in cui un comportamento deciso e fiducioso è stato al servizio della comunità e ha rafforzato il futuro dell’azienda.

Celsius per continuare a lavorare

Celsius ne ha 167 milioni USD cash, che fornirà liquidità sufficiente per alcune operazioni durante il processo di ristrutturazione.

Al fine di garantire una transizione agevole al Capitolo 11, Celsius ha presentato alla Corte diverse mozioni consuetudinarie per consentire alla Società di continuare l’attività come di consueto. Queste proposte “day one” includono richieste di continuare a pagare i dipendenti e continuare a pagare i benefici, per i quali la Società prevede di ricevere l’approvazione del tribunale. Celsius attualmente non chiede all’autorità di consentire ai clienti di prelevare denaro. I reclami dei clienti verranno elaborati attraverso il processo del Capitolo 11.

Nuovi direttori che forniranno ulteriore leadership e competenza

David Barse è il fondatore e amministratore delegato della società di indicizzazione XOUT Capital e del family office privato DMB Holdings. Il Sig. Barse è stato in precedenza CEO di Third Avenue Management, un pioniere del deep value fondamentale bottom-up e degli investimenti distressed, per 25 anni.

Alan Carr è un professionista degli investimenti con oltre 25 anni di esperienza nella creazione di imprese, nella conduzione di ristrutturazioni complesse e nella protezione e creazione di valore per le parti interessate. Mr. Carr è il fondatore e membro amministratore di Drivetrain, LLC, una società di servizi fiduciari professionali.

Consulenti

Kirkland & Ellis LLP funge da consulente legale, Centerview Partners funge da consulente finanziario e Alvarez & Marsal funge da consulente per la ristrutturazione di Celsius.

Ulteriori informazioni sul processo di ristrutturazione

Ulteriori informazioni sul deposito del Capitolo 11, compresi gli atti giudiziari, sono disponibili all’indirizzo https://cases.stretto.com/celsius. Le parti interessate con domande possono chiamare l’agente per i reclami della società, Stretto, al numero +1 (855) 423-1530 (USA) o +1 (949) 669-5873 (Internazionale) o inviare un’e-mail e-mail celsiusinquiries@stretto.com.

A proposito di Celsius

Basandosi sulla convinzione che i servizi finanziari dovrebbero fornire solo ciò che è nel migliore interesse dei clienti e della comunità, Celsius è una piattaforma basata su blockchain in cui l’adesione fornisce l’accesso a servizi finanziari curati al di là della portata delle istituzioni finanziarie tradizionali. Per ulteriori informazioni, visitare www.celsius.network.

Dichiarazioni previsionali

Le dichiarazioni qui contenute possono contenere alcune dichiarazioni previsionali riguardanti la Società che si basano sulle convinzioni della direzione della Società, nonché ipotesi e informazioni attualmente disponibili per la direzione della Società. Queste dichiarazioni previsionali per loro natura comportano rischi e incertezze significativi. Queste dichiarazioni previsionali includono, a titolo esemplificativo, dichiarazioni riguardanti le prospettive commerciali della Società, i cambiamenti futuri, le tendenze e le condizioni nei settori e nei mercati geografici in cui opera la Società, le sue strategie, piani, obiettivi e obiettivi e la sua capacità di controllare i costi . , dichiarazioni relative a prezzi, volumi, operazioni, margini, andamento generale del mercato, gestione del rischio e tassi di cambio.

Le parole “anticipare”, “credere”, “può”, “stimare”, “aspettarsi”, “andare avanti”, “intendo”, “può”, “dovrebbe”, “pianificare”, “progetto” sono qui utilizzate. “, “cercare”, “dovrebbe”, “volontà”, “farebbe” ed espressioni simili relative alla Società o alla direzione della Società hanno lo scopo di identificare dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali riflettono il punto di vista della Società sugli eventi futuri nel momento in cui tale dichiarazione viene rilasciata e non sono garanzie di prestazioni o modifiche future. Si avverte vivamente che fare affidamento su dichiarazioni previsionali comporta rischi e incertezze noti e sconosciuti. I risultati e gli eventi effettivi possono differire sostanzialmente dalle informazioni contenute nelle dichiarazioni previsionali a causa di una serie di fattori, comprese le leggi, le norme e i regolamenti relativi a qualsiasi operazione commerciale della Società, condizioni economiche generali, di mercato e commerciali, compreso il capitale variazioni del mercato, tassi di interesse, variazioni o volatilità dei tassi di cambio, prezzi delle azioni o altre norme o prezzi, azioni e cambiamenti dei concorrenti della Società e l’impatto della concorrenza nel settore assicurativo su domanda e prezzi, prodotti e servizi della Società, vari opportunità di business che la Società può o meno perseguire, cambiamenti nella crescita della popolazione e altre tendenze demografiche, inclusi mortalità, morbilità e longevità, livelli di persistenza, capacità della Società di identificare, misurare, monitorare. e controllare i rischi aziendali della Società, inclusa la capacità di gestire e adattare il suo profilo di rischio complessivo e le pratiche di gestione del rischio, la capacità di prezzare adeguatamente i propri prodotti e servizi e di costituire riserve per futuri benefici e sinistri delle polizze, fluttuazioni stagionali e fattori al di là del Il controllo dell’azienda. Tenendo conto dei requisiti delle Regole di quotazione, la Società non intende aggiornare o chiarire in altro modo tali dichiarazioni previsionali a causa di nuove informazioni, eventi futuri o altri motivi. Come risultato di questi e altri rischi, incertezze e ipotesi, gli eventi e le circostanze futuri discussi nel presente documento potrebbero non verificarsi come previsto dalla Società, o potrebbero non verificarsi affatto. Pertanto, non dovresti fare indebito affidamento su informazioni o dichiarazioni previsionali. Tutte le dichiarazioni previsionali qui contenute sono qualificate dalle dichiarazioni cautelative contenute in questa sezione.

Leave a Comment