“Celsius” dal 1 luglio. remunerato 143 milioni Prestiti DAI

Celsius (CEL) ha rimborsato gran parte del debito residuo a Maker (MKR) dall’inizio del mese, suggerendo che la piattaforma di prestito di criptovaluta in difficoltà ha cercato di evitare un crollo totale tra voci credibili di insolvenza.

Dal 1 luglio Celsius ha restituito 142,8 milioni USD Dai (DAI) stablecoin in quattro transazioni separate, secondo ai dati da DeFi Explorer. Il prestatore di criptovalute ha ancora $ 82 milioni. Creatore di debiti in essere in USD. Su un investimento complessivo di 1,8 miliardi di dollari, le perdite della società ammontano attualmente a 667,2 milioni di dollari.

Il prezzo di liquidazione del prestito Bitcoin confezionato in Celsius (wBTC) è sceso a $ 4.966,99 in Bitcoin (BTC). Secondo quanto riferito, il prezzo di liquidazione è stato quasi dimezzato quando Celsius ha annunciato un’offerta da 64 milioni di dollari. Pagamento DAI in USD il 4 luglio, poche ore dopo aver pagato $ 50 milioni.

Celsius è tra diverse società blue chip di criptovaluta soglia di insolvenza dopo che condizioni di mercato estreme hanno causato perdite storiche in diverse posizioni. Ditta prelievi sospesi a metà giugno a causa delle condizioni estreme del mercato, e poi ha chiamato un nuovo avvocato per consigliare sulla ristrutturazione. Secondo quanto riferito, c’era la megabanca degli Stati Uniti, Goldman Sachs cercando Presto arrivò l’acquisizione di attività Celsius.

Imparentato: La piattaforma Crypto dice ai risparmiatori in che modo differisce da Celsius Network.

Nonostante i problemi di liquidità e i segni di un imminente fallimento aziendale, Celsius è stata avvisata ancora pagando i premi della scorsa settimana. Sebbene gli utenti di Celsius abbiano comunque ricevuto premi, non sono stati in grado di ritirarli a causa delle restrizioni di liquidità.