Accoltellamento a causa di sotterranea: 14 età a sparizione alla ferrovia ferroviaria nato da New York, affermano i funzionari

Gli agenti che hanno risposto ai servizi di emergenza hanno trovato il ragazzo su un binario del treno in una stazione della metropolitana di North Harlem con una coltellata all’addome, ha detto la polizia in una nota. Le indagini preliminari indicano che “la lotta o la discussione è iniziata per strada ed è proseguita fino alla stazione ferroviaria dove si è verificato il conflitto”, ha detto il capo del transito del NYPD Jason Wilcox.

Wilcox ha detto che l’adolescente è stato portato in ospedale, dove è stato dichiarato morto mezz’ora dopo. Gli investigatori hanno recuperato un coltello e quello che sembrava essere un manico di scopa dalla scena, ha detto.

I filmati di sorveglianza dell’MTA hanno mostrato immagini di persone sulla scena e gli investigatori hanno rilasciato descrizioni di possibili sospetti agli agenti che hanno risposto. Un uomo, che corrispondeva ad alcune descrizioni e sanguinava dalla schiena e dall’addome, è stato preso in custodia, hanno detto le autorità.

Il NYPD ha detto domenica di aver arrestato un ragazzo di 15 anni e di aver raccomandato che fosse accusato di omicidio. La polizia non ha rilasciato il suo nome né ha detto se conosceva la vittima. È accusato di detenzione criminale di arma.

Non è chiaro se il quindicenne abbia un avvocato. Non è stato processato.

La polizia sta esaminando il video della scena e parlando con i testimoni. Nessun altro sospetto viene ricercato, ha affermato Wilcox, che ha esortato le persone con informazioni a farsi avanti.

“A questo punto, non crediamo che questo sia stato un attacco casuale”, ha detto Wilcox. “Si ritiene che le persone coinvolte si conoscano”.

Gli ufficiali hanno messo un maggiore attenzione sulla sicurezza dei residenti e le azioni delle forze dell’ordine in metropolitana, con l’aumento della criminalità in città, tra cui a fucilazione di massa nella stazione della metropolitana di Brooklyn ad aprile.
In città fino al 3 luglio, rispetto allo stesso periodo del 2021, secondo le statistiche pubblicate dal NYPD. periodo, il numero dei reati gravi è aumentato di quasi il 38%. Storicamente, tali tassi di criminalità lo sono ora ancora più in basso che negli ultimi decenni come gli anni ’80 e ’90.

Un uomo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco dopo aver minacciato le autorità, ha detto la polizia

In un incidente non correlato sabato, un uomo avrebbe chiamato la polizia, si è identificato e ha minacciato il governatore, alcuni funzionari eletti e membri del NYPD, hanno detto le autorità.

Secondo il capo della pattuglia del NYPD Jeffrey B. Maddrey, durante l’intervista, l’uomo ha detto che avrebbe “allontanato i primi agenti di polizia che avesse visto”. L’uomo ha poi chiamato la stazione della polizia di New York nel Queens una seconda volta e ha ripetuto la stessa cosa, ha detto Maddrey.

I crimini ispirati dall'odio a New York sono aumentati del 76% quest'anno rispetto allo stesso periodo del 2021.  periodo

I membri del 113° distretto del NYPD nel Queens hanno inviato ufficiali in uniforme e contrassegnati i veicoli per rispondere a un’area vicino all ‘”indirizzo in questione”, ha detto Maddrey.

Maddrey ha detto che un uomo è uscito di casa e uno degli ufficiali lo ha chiamato per nome. L’uomo ha confermato di aver fatto la chiamata e ha iniziato a imprecare contro gli agenti. Secondo la polizia, non ha ascoltato i loro ordini di togliere le mani dalle tasche.

Maddrey ha detto che c’è stata una breve conversazione prima che l’uomo brandisse un’arma da fuoco e la indicasse alla polizia. L’uomo ha sparato diversi colpi e “almeno sei” agenti hanno sparato in cambio con le loro pistole, ha detto.

Gli ufficiali hanno sottomesso l’uomo ferito ed eseguito misure di salvataggio, portandolo in un ospedale dove è stato dichiarato morto, ha detto Maddrey.

Anche diversi agenti di polizia sono stati portati in ospedale e curati per varie ferite, tra cui ronzio alle orecchie e pressione alta, ha detto Maddrey. La scena è ancora sotto inchiesta.

Leave a Comment