6 lezioni per mezzo di valore adattativo apprese a causa di 5 età per mezzo di sedizione pesi

Nell’estate del 2017 ho accettato di fare sei settimane di allenamento personale come introduzione al sollevamento pesi per l’articolo.

Come giornalista di lifestyle, ho sempre provato cose diverse, ma per lo più erano interessi di breve durata per i contenuti.

Ma l’allenamento della forza era diverso. Quando ho accettato di scrivere quell’articolo, non avevo idea che avrebbe acceso una passione che sarebbe diventata uno stile di vita.

Un post condiviso da Rachel Hosie (@rachel_hosie)

Quando ho iniziato, non ho mai preso in mano un bilanciere, e anche se da adolescente amavo ballare e pallavolo, non mi consideravo una “persona sportiva”. Ogni tanto mi dedicavo a lavori noiosi sulla macchina cardio.

Ma cinque anni dopo, la scoperta dell’allenamento della forza è cambiata non solo il mio corpo ma per tutta la vita. Il fitness è ormai la mia specialità come giornalista, Ho un rapporto sano con il ciboe sono anche più forte, più fermo e più snello.

“L’allenamento di resistenza è la chiave di quasi tutti gli obiettivi di allenamento”, afferma il personal trainer Luke Worthington ha detto in precedenza a Insider..

Sollevo pesi da cinque anni, quindi mi sento forte e piuttosto che considerare l’esercizio come una punizioneNon vedo l’ora di andare in palestra.

Ho imparato alcune lezioni preziose lungo la strada che mi sarebbero state utili quando ho iniziato, incluso che non perderai molto grasso solo con l’esercizio e non c’è niente come “tonificare”.

1. L’esercizio fisico è sopravvalutato per la perdita di grasso

Un post condiviso da Rachel Hosie (@rachel_hosie)

Nonostante abbia lavorato più duramente che mai, Non ho perso peso in quasi due anni della mia forma fisica. In realtà ho guadagnato peso e alcuni erano muscoli, ma altri erano grassi. Ho appena mangiato (e bere) troppo.

Non ho perso grasso fino a Mi sono informato sulle calorie e ho ridotto l’eccesso di cibo. Anche l’allenamento di forza e una dieta ricca di proteine ​​mi hanno aiutato a mantenere i muscoli.

Dopo aver perso 35 libbre di grasso corporeo, la gente ha erroneamente pensato che avessi appena iniziato ad allenarmi. Ma ero già forte (potevo fare stacco da 255 libbre), semplicemente non mi adattavo all’immagine che la maggior parte delle persone associa a una persona atletica.

L’esercizio fisico rappresenta solo il 5-10% delle calorie che una persona media brucia in un giorno, Il personal trainer Graeme Tomlinson ha detto in precedenza a Insider.. Ecco perché mi alleno per diventare più forte, più in forma e potenziarmi, non brucia calorie — Se voglio perdere grasso, miro a un deficit calorico nella mia dieta.

2. Sollevare pesi non ti farà ingrassare

Contrariamente alla credenza popolare, sollevare pesi non rende automaticamente le donne “ingombranti”. Costruire muscoli è in realtà un processo difficile e lento, soprattutto se non stai mangiando calorie in eccesso.

“Se lo fai tre volte a settimana, la maggior parte delle persone non vedrà alcun aumento muscolare”, ha detto il personal trainer. Sarah Carr ha detto in precedenza a Insider..

Carr ha detto che il fisico delle sollevatrici di pesi è il risultato di un duro allenamento e di un’alimentazione dedicata, con anche la genetica che gioca un ruolo.

Cinque anni dopo, amo i muscoli che ho e non ho ancora la circonferenza.

3. Il tono è un mito

Un post condiviso da Rachel Hosie (@rachel_hosie)

Sollevare pesi pesanti può aiutarti a sviluppare un fisico “tonico”. molte donne desiderare Ma è un mito che i muscoli possono essere tonificati – semplicemente crescono o si contraggono.

Sembrare “tonico” in pratica significa che hai un po’ di massa muscolare e non abbastanza grasso per mostrarlo, personal trainer Pete Geracimo ha detto in precedenza a Insider..

Il modo per raggiungere questo obiettivo è costruire muscoli attraverso l’allenamento di resistenza e perdere un po’ di grasso deficit calorico.

4. La coerenza batte la perfezione

Non tutti gli allenamenti saranno fantastici. Alcuni giorni i miei allenamenti sembrano più difficili di altri. A volte non voglio affatto andare in palestra. Ma il 90% delle volte vado, mi presento e faccio qualcosa.

Sapere che non mi sentirò sempre motivato ad allenarmi e che a volte dovrò sforzarmi per andare in palestra è stato fondamentale per rimanere coerente e raggiungere i miei obiettivi di fitness. Non mi importa se a volte mi alleno ed è più facile.

Troppa formazione non mi aiuta a raggiungere i miei obiettivi più velocemente, ea volte lo faccio un giorno di riposo aggiuntivoma ho fatto progressi e ho fatto del fitness una parte del mio stile di vita, riconoscendo che la coerenza è più importante della perfezione.

5. Modificare i tuoi allenamenti va bene, ma le basi funzionano sempre

Un post condiviso da Rachel Hosie (@rachel_hosie)

Ogni volta che modifichi il tuo stile di allenamento (ad esempio, da un programma di bodybuilding a a CrossFit– piano di allenamento di stile), il mio corpo si è adattato.

Questo spesso porta a indolenzimento muscolare a insorgenza ritardata (DOMS), che viene scambiato per segno di una formazione efficace. Quindi non cambio i miei allenamenti ogni mese per DOMS.

Sarà sempre incluso nella mia formazione movimenti fondamentali come squat, cardini (bends), push (panca), pull (pull-up), affondi e carry.

Le basi sono le basi per un motivo e, per progredire, è necessario addestrarle e applicarle costantemente sovraccarico progressivo, ha detto Worthington.

6. Chiunque può diventare una “persona fitness”.

Pensavo che le “persone in forma” fossero nate così, e se non lo fossi, non c’era speranza.

Gli ultimi cinque anni mi hanno dimostrato che questo non è vero.

Trovare un modo per muovermi che mi diverta attivamente ha cambiato tutto. Non a tutti piacerà sollevare pesi, ma ciò non significa che non ci sia il tipo di esercizio giusto per te. Forse non l’hai ancora trovato.

Leave a Comment