5 consigli in dilapidare brillantemente senza occuparsi di l’ dei prezzi del piatto

A proposito di nutrizione

Senti il ​​pizzico al supermercato? Recenti ricerche sui consumatori Hartman Group, con sede a Bellevue, ha scoperto che l’aumento dei prezzi sta cambiando il modo in cui le persone fanno acquisti, con alcune persone a basso reddito che acquistano meno cibo e altre che passano a articoli più economici, compresi gli articoli di marca del negozio. Ecco alcuni suggerimenti collaudati per allungare il budget della spesa.

Mangia meno e cucina di più a casa

Non c’è modo di aggirare il fatto che i pasti cucinati in casa sono generalmente più economici (e spesso più nutrienti) dei pasti al ristorante. Se ti piace di nuovo la cena con gli amici, considera di incontrarti barbecue, picnic o tazze.

Mangia di più piatti senza carne

I fagioli sono una centrale elettrica economica e nutriente, ricca di proteine, fibre, vitamine e minerali, indipendentemente dal fatto che siano o meno prepararli da zero mettendo a bagno e cuocendo i fagioli secchi oppure scegli i fagioli in scatola. Anche le lenticchie secche sono un’opzione che non richiede ammollo e ha un tempo di cottura più breve. Quando mangi carne, pollame e pesce, aggiungine una piccola quantità a insalate, patatine fritte, zuppe o sughi per pasta.

Ignora il dogma alimentare

Molte diete alla moda demonizzano cibi perfettamente nutrienti ed economici come patate, pasta, riso e cibi surgelati e in scatola: un peccato, perché combinare verdure e carne o pollame avanzati con una pentola di pasta o riso rende la cena veloce ed economica. Anche i fagioli vengono gettati sotto il bus con diete a bassissimo contenuto di carboidrati. Mentre puoi certamente trovare ricerche a sostegno di diete povere di grassi, diete povere di carboidrati e tutto il resto, le prove più convincenti provengono da studi che dimostrano che la qualità del nostro cibo è più importante per l’alimentazione e la salute di qualsiasi rapporto particolare di carboidrati, proteine ​​e grassi.

Riduci gli sprechi alimentari

Quando devi buttare via il cibo per cui hai speso un sacco di soldi, è normale sentirsi in colpa, indipendentemente dal tuo budget alimentare. Se sei abituato a cercare oggetti “convenienti” come insalata verde lavata e frutta e verdura tagliata, tieni presente che questi articoli pronti tendono a costare di più e si deteriorano più rapidamente dei prodotti interi. Se hai bisogno di praticità e durata, puoi scegliere prodotti in scatola e surgelati. Di solito costano meno e richiedono meno preparazione rispetto ai prodotti freschi e sono altrettanto nutrienti, a volte anche Di più nutrienti perché lo sono congelare o conservare subito dopo la raccolta.

Avere un piano

Fabbricazione piano alimentare settimanale — almeno sciolto — e creare una lista della spesa flessibile può aiutarti a trarre vantaggio dalle vendite e ad esaurire gli avanzi. Ciò riduce lo spreco di cibo e fa risparmiare denaro. Il tuo elenco dovrebbe coprire ciò di cui hai bisogno senza includere marche o varietà specifiche. Ad esempio, se hai bisogno di acquistare frutta, spuntala dalla tua lista, quindi acquista ciò che è in vendita (ammesso che sia qualcosa che ti piace). Avere un piano e un elenco può anche aiutarti a evitare spese eccessive. Questo è importante perché se acquisti più di quanto puoi usare, quel “buon acquisto” si trasforma semplicemente in uno spreco di cibo.

Per facilitare l’utilizzo di frutta e verdura fresca, prenditi il ​​tempo necessario per lavare e preparare i prodotti dopo il tuo ritorno dal negozio. Hai ancora le verdure del tuo precedente giro di shopping sembra un po’ stanco? Aggiungili in una casseruola o in una pentola di zuppa o peperoncino.

Hai bisogno di una fonte per ricette deliziose, nutrienti ed economiche? Consiglio spesso il libro di cucina Buono ed economico: mangia bene con $ 4 al giorno. Leanne Brownche può essere acquistato come a download gratuito di PDF.

Leave a Comment